Lo Studio Curto si avvale della lunga attività professionale e dell’esperienza maturata dagli architetti Curto Carlo e Domenico, che hanno collaborato in diverse forme a partire dal 1977. Gli studi, le pubblicazioni e le innumerevoli realizzazioni nel campo della progettazione architettonica, urbanistica e territoriale consentono allo studio di affrontare e gestire Progetti Complessi portandoli a termine in ogni loro parte. L’ampia produzione dello studio, oltre 1.000 progetti realizzati dal 1977 ad oggi, è estremamente varia sia per quanto riguarda le forme espressive e le tipologie degli edifici, sia per la sperimentazione di strutture, materiali, componenti e finiture. I settori prevalenti di intervento sono quelli: della progettazione architettonica, sia in campo civile che industriale; del recupero e della riqualificazione di edifici esistenti e dimessi; della pianificazione territoriale ed urbanistica, sia a livello di programmazione che di attuazione. Gli interventi portati a termine in questi ambiti sono stati per lo più gestiti e realizzati a partire dalla fase iniziale sino al compimento finale dell’opera.I principali interventi di recupero di edifici o complessi industriali dismessi, portati a termine, sono stati realizzati usufruendo dei finanziamenti messi a disposizione a questo scopo dalla Comunità Europea. Per la realizzazione di alcuni interventi, gli architetti Curto Carlo e Domenico, negli ultimi venti anni hanno maturato e consolidato un’esperienza di collaborazione con altri studi professionali, venendo così a costituire un Raggruppamento Professionale la cui ampia gamma di competenze è in grado di garantire l’espletamento di un servizio di progettazione e di assistenza tecnica integrato, nonché di gestione dell’intero processo realizzativo.La collaborazione per oltre dieci anni con il professore architetto Alberto Sartoris, uno dei fondatori del Razionalismo italiano ed europeo negli anni venti e trenta, collaborazione che si è ben presto trasformata in amicizia sino alla sua morte nel 1998, ha ulteriormente arricchito il bagaglio professionale degli architetti Curto Carlo e Domenico in tutti i settori della progettazione urbanistica ed architettonica.Le competenze specifiche di ciascun componente lo studio consentono l’assunzione di incarichi di rilevante importanza sia dal punto di vista delle dimensioni economiche sia in termini di rilevanza tecnica. Nell'ultimo anno lo studio ha progettato un complesso industriale (edificio produttivo con palazzina uffici, centro servizi, foresteria e unità abitative per i tecnici) che costituisce il primo intervento Italiano in Angola (Stato Africano emergente) e ne curerà la direzione lavori.

 

Nel 2014 lo studio ha progettato un "edificio direzionale" di 8600 mq. di pavimento per una importante azienda da realizzare in Svizzera.

Lo Studio ne curerà anche la direzione lavori. L'architetto Carlo Curto da agosto 2014 è iscritto anche all'Ordine degli Architetti Svizzeri del Cantone Ticino (OTIA).

Please reload

Principali settori d'intervento:

Please reload